Lo Shiatsu e il meridiano dello stomaco

Lo stomaco è il “luogo della decomposizione e della maturazione”. Dopo che il cibo è stato introdotto nella bocca, viene trasportato verso il basso nel percorso della digestione. Se lo stomaco non è il equilibrio, non è più in grado di garantire questa dimensione e il cibo prosegue il suo cammino in maniera non armonica. Se l’energia dello stomaco è in equilibrio, l’uomo può digerire praticamente tutto ciò che non lo danneggi fisicamente. L’indigestione normalmente è di origine nervosa. Lo stress è la causa prevalente della malattia in questa era moderna e ha un impatto tremendo sulla digestione.
Il meridiano dello stomaco regola le funzionalità di stomaco, esofago, duodeno, il ciclo mestruale, l’allattamento e le funzioni sessuali.
Lo stomaco accogliere il mondo dentro di sé. Il meridiano dello stomaco corre nella parte anteriore del corpo, il lato con cui abbracciamo gli amici, il lato che rivolgiamo verso tutto ciò che vogliamo accogliere.
L’ipotonia del meridiano dello stomaco può provocare digestione lenta, disturbi gastrici, anoressia, dolori alle spalle, scarsa elasticità muscolare, tendenza a sbadigliare, a stancarsi facilmente e ad avvertire il freddo nella parte frontale del corpo.
L’ipertensione può determinare bulimia, ma anche anoressia, vomito, sete, rigidita in corespondenta del plesso solare.
Uno stomaco equilibrato qarantisce la presenza di una mucosa della bocca sana e vitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.