Lo Shiatsu e il meridiano del cuore

Il cuore è la radice della vita, governa il sangue e le emozioni. Una buona circolazione del sangue è anche un elemento fondamentale del vigore e della forza costituzionale di una persona. Se il cuore è forte il sangue ben circolante, il volto avrà un buon colorito, l’aspetto sarà roseo e brillante. Se invece c’è un deficit, l’aspetto sarà pallido, bianchiccio e spento.
Una sudorazione spontanea, eccessiva alle mani e alle ascelle indica una turba del cuore.
Il cuore si manifesta sulla lingua, in particolare al colore alla forma della lingua e la sua concezione si legge suprattutto sulla punta. Una energia armonica si esprime in un linguaggio pacato, intelligibile e chiaramente comprensibile.
Il cuore è collegato al sonno e ai sogni. Se è in deficit porta a una sensazione di ansia e di agitazione, impossibilità a prendere sonno, frequenti risvegli, incubi. Tutto questo può divenire vero e proprio panico.
La mancanza di tono del MERIDIANO DEL CUORE provoca l’assenza di forza nella parte superiore del l’addome.
L’ipertensione del meridiano si manifesta con tensione e rigidita del torace, tensione al plesso solare, irritazione alla gola, dolori alle spalle, cefalea, scarsa secrezione salivare. Le persone soggette a questo tipo di squilibrio energetico si dimostrano spesso molto ostinate e introverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.